Contrattazione

RPC – Impiego del personale

RPC – Impiego del personale

 

Lettera al Dirigente del Reparto Prevenzione Crimine di Bologna

 

Gentilissimo Dott. MANCINI, Dirigente RPC                              – S E D E –

 

Abbiamo appreso dai colleghi che la settimana prossima, dal 3.12 al 9.12, un’aliquota del Reparto verrà impiegato nel turno 7/13 il lunedì 3.12.

Nulla da eccepire se ciò coincidesse con gli accordi decentrati che Lei, con la

maggioranza delle OO.SS., ha sottoscritto in deroga agli orari dell’ANQ.

Infatti risulta che nei giorni post-festivi il personale del Reparto può essere impiegato in turni come il 13/19 o il 19/01, ma come anzidetto, invece viene impiegato con il turno antimeridiano.

Questa procedura, che nel decorso anno è già avvenuta altre volte, ma per le quali dopo un confronto diretto con Lei abbiamo deciso di non sollevare arbitrio per la sua disponibilità nello spiegarci le necessità dell’Amministrazione, non è oggi più tollerabile per diverse ragioni.

La prima risiede in una tardiva comunicazione ufficiale, di fatto non è la prima volta che l’informazione preventiva viene meno, o come in questo caso il sabato.

In secondo luogo l’impiego del Reparto appare ogni giorno più svilito da servizi che mirano a risolvere problematiche gestionali di altre Questure attraverso l’invio di pedine da muovere sullo scacchiere del territorio, in teatri d’impiego dove l’emergenza è cronica, vedasi Rimini e Pinarella, o come Genova che sebbene giustificabile dall’emergenza del crollo del ponte Morandi, ha visto il personale del Reparto inviato in missione piuttosto che in O.P., in carico alla Questura di Genova, sia con sistemazione logistica/alloggiativa difficoltosa, sia con un impiego in servizio di Volante con personale dell’UPGSP.

Ultima, ma non di minore importanza è l’equa turnazione per i servizi fuori sede con il pernotto di breve durata. Infatti risulta che, ad esempio sulla sede di Rimini, il personale oltre che chiamato ad effettuare straordinario al limite del programmato, risulta che le sezioni non turnino regolarmente facendo in modo che una sezione venga lì impiegata più volte in pochi giorni.

Pertanto Le chiediamo il ripristino degli accordi sottoscritti e un incontro al fine di poterci confrontare sugli argomenti esposti.

L’occasione è gradita per porgere distinti saluti.

 

La Segreteria Provinciale

 

Scarica la Lettera

 

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top